Corso Stampa 3D: dall’idea all’oggetto

La Stampa 3D

Dopo la scadenza del brevetto FDM (Fused Deposition Modeling) di Stratasys la stampa 3D ha avuto uno sviluppo rapido, anche grazie alla competizione creatasi tra le varie realtà che decisero di investire su questa tecnologia. La velocità con cui nascono nuove tecniche di stampa e l’inventiva legata ai nuovi materiali usati danno alla stampa 3D ampie previsioni di crescita.

Un ulteriore fattore di crescita è data dal fatto che da Febbraio 2014 è scaduto il brevetto per la stampa con le tecnologia SLS (Selective Laser Sintering) per la creazione e produzione di oggetti in metallo. Il giorno in cui la stampante 3D affiancherà la stampante cartacea classica non è lontano.

Utilizzo

La stampa 3D è già ampiamente usata in ambito lavorativo: in base alle esigenze di prodotto è possibile usare stampanti più o meno precise, con costi che variano da qualche centinaio di Euro e diverse migliaia. Ma una grande rivoluzione è data dall’uso della stampa 3D per uso domestico: replicare oggetti che già abbiamo in casa, modificarli in base alle nostre esigenze, replicare pezzi rotti diventerà, a breve, comune come l’utilizzo del computer

Il corso

I nostri corsi sono tenuti da esperti del mondo della stampa 3D che seguono l’evolversi della tecnologia fin dagli albori. I corsi sono strutturati in modo da garantire un facile e rapido apprendimento. Gli studenti saranno in grado di stampare pezzi esistenti e condividerli con gli altri.